• Home
  • Serrature Sicure

Serrature Sicure

Quali serrature acquistare per proteggere la propria abitazione

Negli ultimi anni si è assistito ad una vera e propria escalation di furti in appartamento: su scala nazionale, negli ultimi dieci anni, sono pressoché raddoppiati, provocando inevitabilmente una corsa ai ripari con la ricerca di sistemi di sicurezza sempre più innovativi e tecnologicamente evoluti.

«Per contrastare i topi d’appartamento, al giorno d’oggi sempre più attrezzati con strumenti sempre più moderni e raffinati, occorre dotarsi nelle proprie abitazioni di strumenti di difesa all’avanguardia, preoccupandosi di aggiornare ogni 2-3 anni al massimo la serratura della propria porta blindata».

Ad illustrare suggerimenti e accorgimenti in tema di sicurezza è Eugenio Chinelli della Ferramenta Chinelli, che dalla sua sede storica in Via Settembrini offre consigli e spunti utili per proteggersi dentro casa. «Per aggiornare la porta blindata – spiega Eugenio – consigliamo generalmente un paio di opzioni: l’installazione di un Kit Cover/Difensor, dispositivo comodamente applicabile su ogni tipo di serratura, o l’installazione della ben più nota serratura a cilindro europeo».

kit cover difensorIl Kit Cover/Difensor non è un semplice copri-serratura, ma una vera e propria barriera antitrapano in acciaio a tripla sicurezza. Il difensor, atto ad occultare la toppa della porta, con sistema di apertura codificato personalizzato e non clonabile, è in grado di fronteggiare i tentativi di scasso di solito più efficaci.

Altro dispositivo di sicurezza è il cilindro europeo (che abbiamo già trattato in un altro articolo) che in questo momento sembra essere la soluzione più gettonata: «Il boom nella vendita di questo tipo di serratura – racconta Eugenio – avviene soprattutto in prossimità dei periodi festivi, dunque in corrispondenza degli allontanamenti da casa. L’aumento della richiesta peraltro ha dato luogo a parecchie speculazioni, piazzando sul mercato dei cilindri d’importazione dai costi irrisori, rispetto agli standard, e sprovvisti dei requisiti necessari».

Molto spesso, dunque, si parla in maniera impropria di «chiave europea», laddove non tutte le chiavi di cilindri a profilo europeo, ancorché fornite di tesserino di proprietà, sono a «duplicazione protetta».

Per esserlo, devono far parte di un sistema chiave cilindro protetto da brevetto in corso di validità il cui scopo è impedire l’immissione sul mercato di pezzi non originali, al fine di evitare duplicazioni non controllate. La copia di una chiave di un sistema brevettato può essere ottenuta solo presso il costruttore o la rete ufficiale dei rivenditori autorizzati designati dal costruttore stesso.